Licenza Creative Commons
Pro Letteratura e Cultura diEmanuele Marcuccio è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale. Paperblog motori di ricerca In classifica siti emanuele-marcuccio.overblog.com
web emanuele-marcuccio.overblog.com net parade scambio banner Net-Parade.it Snippet

Create your own banner at mybannermaker.com!
Copia questo codice per mostrare questo banner sul tuo sito-web!

Iscriviti ai feed di Pro Letteratura e Cultura

scambio banner
Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

È uscita «Davide e Betsabea», silloge poetica di Giusy Tolomeo

 

Comunicato Stampa

 

 

 

Davide e Betsabea
di Giusy Tolomeo
Albatros Il Filo, 2012
Pagine: 105
ISBN: 978-88-567-5460-5
Costo: 11,50 €
 
 

Le liriche contenute in questo libro sono un vero e proprio inno all'amore, un amore inteso in senso cosmico, totale, iscritto in una visione olistica, che mette al centro del mondo l'uomo e il suo legame inscindibile e intimo con il Dio Creatore. Giusy Tolomeo ha capito che la poesia, forma d'arte alta, ha un potere taumaturgico in grado di portare ad una comunione armonica fra il sé e l'altro, fra gli esseri umani e il Creato. Sublime forma, specchio della perfezione divina.

(dalla prefazione)

 

 

 

 

 

 

 

 

Giusy Tolomeo è nata a Vittoria, un grosso centro della Sicilia orientale, dove è stata allieva dello scrittore Gesualdo Bufalino e ha studiato musica. Si è trasferita a Busto Arsizio giovanissima. Ha iniziato a scrivere versi molto presto e ha ricevuto una menzione d'onore per la raccolta intitolata L'attesa all'XI edizione del Premio "Pablo Neruda" patrocinato dalla città di Pinerolo. Nel 1994 ha pubblicato Dune presso la CI DI BI di Ragusa, un breve romanzo autobiografico sulla sua Terra. Nel 1997 è seguita la pubblicazione del romanzo Il giovane Siddharta edito dal gruppo Edicom di Rho (MI). Ha scritto filastrocche, preghiere ed una silloge dal titolo Penelope. Trasferitasi per un breve periodo a Castellaneta (TA), ha continuato ad insegnare presso la scuola "Giovanni Pascoli" dove è stata organizzatrice di convegni per le iniziative del Comitato Unicef di Taranto per la promozione dei diritti per l'infanzia. Oggi risiede a Busto Arsizio e, lasciato l'insegnamento, si dedica esclusivamente alla scrittura. Davide e Betsabea è la sua ultima raccolta poetica.

 

In copertina e all'interno: illustrazioni di Laura Capitelli.

Live Support